Wednesday, October 1, 2014

#NonPartoSenza : cosa non può mancare nella mia valigia


E' da qualche settimana che si è diffusa la moda del post #NonPartoSenza, creato da Sara di Trippando. L'idea è quella di elencare in un post tutte le cose senza le quali non potremmo mai partire..insomma, i beni essenziali per ogni viaggiatore.

Essendo curiosa come una scimmia, non posso non amare questo Tag che mi permette di ficcare il naso nelle valigie altrui! xD

Ieri, dopo aver letto i "non parto senza" di Manuela, Danila e Marika, finalmente mi sono decisa a raccontarvi i miei.
Buona lettura!





DOCUMENTI:
Vi confesso una cosa: il mio più grande terrore quando sono in viaggio è quello di perdere i documenti. L'idea di dover ritardare il rientro, cercare un'ambasciata, un consolato e quant'altro mi mette i brividi! Quindi direi che i "non parto senza" per eccellenza sono i documenti, che custodisco sempre con la massima attenzione nei nascondigli più assurdi.

REFLEX:
Quando ero più piccola ho fatto molti viaggi, con i genitori o con gli amici, ma non portavo mai con me la macchina fotografica. La consideravo un peso inutile, perchè "basta cercare su Google il nome della città e trovi migliaia di foto" (era il modo in cui ero solita giustificarmi, ahimè).
Ho iniziato ad avvicinarmi alla fotografia, più o meno da 3 anni e da allora non mi muovo mai senza la mia Nikon. E' vero che le foto di qualunque città si trovano su Google, ma non saranno mai le MIE foto, non saranno mai i miei ricordi.

IPHONE E CUFFIETTE:
Quando sono in viaggio, mi piace condividere foto e le prime impressioni "a caldo" sulla mia pagina Facebook o su Instagram, quindi per me l'Iphone è fondamentale. Inoltre, porto sempre con me le cuffiette, perchè ho l'abitudine di creare una playlist musicale prima di ogni viaggio. E' una bellissima abitudine, perchè quando mi ricapita di sentire una canzone, mi viene in mente immediatamente il viaggio al quale quella canzone è collegata nella mia memoria.

MEDICINALI:
Ok, ammetto: sono un po' ipocondriaca! Ho sempre paura di ammalarmi. E, in effetti, questa paura non è poi tanto infondata, visto che mi capita di stare male molto spesso. Per questo non esco da casa senza la mia raccolta di medicinali, che si aggiunge a quella di Lorenzo, anche lui molto..."cagionevole". Vi dico solo che prima di partire per la Croazia mi ha detto "Amore, a meno che non ci becchiamo l'ebola, per il resto abbiamo tutto!" xD

QUADERNINO:
Il quadernino che vedete in foto accompagna ogni mia giornata da ormai 2 anni, quando lo comprai in un negozietto di Salamanca, all'inizio del mio Erasmus. All'inizio doveva essere un diario della mia avventura in Spagna, ma poi si è trasformato in una sorta di antologia delle mie giornate. Su questo quaderno c'è scritto di tutto: impressioni, sentimenti, aforismi, poesie e, naturalmente, tanti tanti appunti di viaggio.

KINDLE E OCCHIALI:
Amo leggere e quando ho del tempo libero sono solita divorare libri in pochi giorni. Per questo il Kindle è stato uno dei regali più utili che abbia mai ricevuto, perchè mi permette di portare con me tanti libri senza alcun peso. Gli occhiali sono indispensabili perchè altrimenti non riuscirei a leggere nulla! :)

CREMA IDRATANTE E BURRO DI CACAO:
Soprattutto durante i lunghi viaggi in aereo, mi si seccano tantissimo le labbra e la pelle. Mi hanno spiegato che la causa di tutto ciò è l'aria pressurizzata che tende a seccare moltissimo la pelle. Per questo non salgo su un aereo senza il mio burro di cacao all'aloe vera e la mia crema idratante all'olio d'oliva.



Vi ho fatto curiosare un po' nella mia valigia, mostrandomi i miei oggetti "non parto senza".
E i vostri quali sono?

Baci,
Ila.

9 comments:

  1. I primi 4 sono anche i nostri :D
    troppo simpatica questa iniziativa
    infatti a breve partecipiamo anche noi!
    A presto!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Aspetto il vostro post allora! :D
      Un bacione :)

      Delete
  2. Bello questo tag :) l'ho appena fatto anch'io! burro di cacao e crema in aereo non mancano mai :-)!!

    ReplyDelete
  3. Sembra ci sia proprio tutto :)
    Anche io nn parto mai senza reflex e un quaderno dove prendere appunti.

    The Lunch Girls

    ReplyDelete
  4. ecco, io ho dimenticato gli occhiali da vista! :D Ottimo #nonpartosenza :*

    ReplyDelete
  5. Anche io ho sempre il mio burrocacao!
    In questi giorni arriva anche il mio ;)

    ReplyDelete